Mostra Personale, vernissage 13 aprile 2012 Capolinea Cafè, Ceglie Messapica (BR)

03-04-2012 19:39

ceglieromasoloandata

Era il 1998 quando il Capolinea Cafè accolse la mia prima personale, un corpus di opere dai tratti aniconici. Eccomi di ritorno... con un linguaggio dai tratti iconici, a fare nuovamente capolino!
Questa mostra racconta in sintesi la produzione artistica romana, un percorso intriso di significati e contaminazioni metropolitane, dove il vissuto di un fermento culturale di provincia si incontra e si scontra con realtà e vissuti più ampi, non solo dal punto di vista culturale.
L’esperienza romana non sottolinea solo ed esclusivamente lo squarcio di una cultura metropolitana ormai al declino e priva di stimoli, ma sottolinea con forza un’esperienza personale vissuta nella capitale a contatto con i suoi margini più estremi.
L’esperienza lavorativa, il contatto con la disabilità fisica e mentale di persone a me affidate, mi hanno portato a scelte profonde e cariche di tensioni esistenziali, in un contesto estremamente modificato da una cultura dove i contrasti eccessivi dell’apparire, mortificano e privano quello dell’essere.



Nell'ambito della manifestazione "Next Stop" Art generation Made in Ceglie, organizzata dalla Confcommercio Ceglie Messapica, in collaborazione con il Capolinea Cafè ed il Circolo degli Artisti Made in Ceglie Lab e con il patrocinio del Comune di Ceglie Messapica. A cura di Cosimo Bellanova.




more: next_stop.jpg (131.25 KB)

loading